prodotti

Normativa

Il sistema bancario è sempre più attento e sollecitato dalla vigilanza ad avere un sistema di Norme Interne aggiornato, valido e di semplice consultazione dagli addetti a tutti i livelli.
Si rende quindi necessario un sistema efficace di norme sotto il profilo dell’architettura (sistema di indici), della tipologia di documenti gestiti, delle modalità di stesura ed aggiornamento delle norme stesse, dei contenuti, della modalità di distribuzione.
Attraverso un modello di 'autodiagnosi' si applica una metodologia di valutazione del livello di copertura della normativa rispetto al quadro “ottimale”. Si tratta di un modello preciso e snello già sperimentato da molte banche.
Vanno individuate, infine, anche le tipologie delle varie norme (circolari, testi unici, ordini di servizio), individuandone gli usi e gli standard espositivi necessari.

Premesse

L’attività operativa e organizzativa della banca è sempre di più oggetto di regolamentazione sia da fonti legislative e della vigilanza esterne alla banca, che da fonti interne.
Il personale a tutti i livelli della struttura deve essere messo a conoscenza in modo semplice, univoco ed efficace di tali norme dal momento che lo sviluppo della cultura aziendale, connesso a quello del sistema normativo, determina, oltre che l’ accresciuta competenza, un’organizzazione più strutturata ed efficiente.

Obiettivi

  • Valutare assieme ai partecipanti le metodologie e gli standard di costruzione e gestione della normativa aziendale con particolare riguardo ai sistemi di indicizzazione e di distribuzione della stessa.
  • Definire le modalità di organizzazione dei contenuti per agevolare l’utente nell’utilizzo e favorire i successivi aggiornamenti.
  • Illustrare le caratteristiche dei principali documenti normativi prodotti dalle banche e la peculiarità degli approcci.
  • Definire il processo di istruzione e di gestione della normativa.
  • Gestire i processi organizzativi e  raccordarli con l’ambiente normativo.
  • Stimolare i partecipanti ad un confronto tra i sistemi normativi delle proprie realtà tramite discussione di apposito questionario di autodiagnosi

Prima giornata

  • Ruolo di documentazione e normativa nell’evoluzione organizzativa della banca.
  • La normativa orientata ai processi organizzativi: le norme operative come base utile per individuarli, per documentarli e per   migliorarne l’efficienza e la qualità.
  • Le aree della normativa in senso lato. Le modalità di esposizione in diverse tipologie di documenti a seconda degli obiettivi.
  • Sistemi di indicizzazione e di strutturazione.
  • La normativa interna in relazione ai contenuti, alle modalità di produzione, distribuzione e consultazione e ai sistemi di indicizzazione.
  • Lo sviluppo dei processi organizzativi interni. Modalità di descrizione.
  • Organizzazione del sistema normativo.
  • Il ruolo dei sistemi informatici.
  • La normativa e l’audit.

Seconda giornata

  • La scrittura: cos’è, a cosa serve ed altre premesse.
  • I testi di comunicazione.
  • Il talento e lo stile.
  • Scrivere per lavoro: riflessioni.
  • Scrivere per farsi capire: criteri e regole.
  • La comunicazione scritta efficace.
  • Coerenza e coesione nei testi professionali.
  • La pianificazione del testo.
  • L’attacco, il messaggio, il testo.
  • Scrivere la normativa, le lettere, le mail ed altro.
  • Esercitazioni pratiche: stesura e revisione di una circolare e di una comunicazione agli utenti.